Pavo FieldCare - Fertilizer for Horse Fields

Fertilizzante studiato su misura per le esigenze dei cavalli

€ 27,69

(€ 0,14 / 100 g, IVA 22% inclusa - spese di spedizione escluse)

Contenuto: 20 kg

Consegna entro il giorno martedì, 24 maggio, se ordini entro lunedì alle ore 11:00 .

Ancora 7 pezzi in magazzino

Per l'invio di questo prodotto è necessario predisporre una spedizione speciale per la quale è previsto un costo aggiuntivo pari a € 9,90.

Caratteristiche e proprietà

  • Senza OGM
  • Con azoto ENTEC
  • Rilascio lento di composti azotati

Art.-Nr.: PAV-34534, Contenuto: 20 kg, EAN: 8714765908434

Descrizione del prodotto

La fertilizzazione dei pascoli dei cavalli spesso passa in secondo piano. La concimazione regolare invece può aiutare a mantenere il pascolo rigoglioso e ricco di importanti minerali e vitamine per il destriero.

In generale, bisogna mettere le esigenze dei cavalli al primo posto e utilizzare il giusto fertilizzante. Con il FieldCare, Pavo ha sviluppato un fertilizzante artificiale studiato appositamente per soddisfare le esigenze nutrizionali del cavallo. Inoltre, la composizione non contiene organismi geneticamente modificati (OGM) ed è a base di azoto ENTEC.

Alcune informazioni sull'azoto ENTEC

Il cosiddetto azoto ENTEC consente un rilascio lento dei composti azotati in un periodo di 2-3 mesi. In questo modo, il contenuto proteico nell'erba (che non fa bene ai cavalli) non viene rilasciato nell'arco di una singola giornata, come di solito accade. Inoltre, è sviluppato dalla società BASF.

  • l'erba cresce bene, ma il suo contenuto proteico rimane basso
  • l'azoto ENTEC viene espulso di meno grazie allo speciale composto di azoto
  • in generale, permette di usare una quantità di fertilizzante minore

Fertilizzazione e modo d'uso

Si consiglia di prelevare un campione di terreno prima di concimarlo del tutto. Un'analisi precisa del campione può essere utilizzata per determinare il contenuto di nutrienti del terreno e per creare un piano di concimazione preciso.

Raccomandazioni

  • nel caso di somministrazione di concime liquido (bovini) in primavera: 200-250 kg/ha
  • nel caso di una una mancata somministrazione di concime liquido (bovini) in primavera: 300-400 kg/ha

Ulteriori informazioni sul processo di fertilizzazione

Dopo la fertilizzazione, il paddock dovrebbe rimanere inutilizzato per 14 giorni. Dopo il periodo di tempo specificato, i cavalli possono essere riportati al pascolo, anche se sono ancora visibili i resti del fertilizzante. In ogni caso, sarebbe meglio se dopo la concimazione piovesse almeno una volta sul terreno.

Componenti

Componenti
azoto ENTEC 14 %
  di cui nitrato d'ammonio5 %
  di cui azoto ammonico9 %
anidride fosforica (P2O5)5 %
  di cui fosfato [1]1 %
  di cui fosfato [2]4 %
ossido di potassio [2]10 %
ossido di magnesio [2]2 %
ossido di sodio [2]7 %
triossido di zolfo [2]6 %
  1. solubile in citrato di ammonio
  2. idrosolubile

Pavo

Domande e risposte su: Pavo FieldCare - Fertilizer for Horse Fields

Ricevi risposte specifiche direttamente dai clienti che hanno valutato questo prodotto.

Recensione prodotti

recensioni in italiano sul prodotto Pavo FieldCare - Fertilizer for Horse Fields

Prodotti simili

I clienti hanno acquistato anche