11 regole per stare con il tuo cavallo

mercoledì, 22 luglio 2020

11 regole per stare con il tuo cavallo

Portare il cavallo a mano può essere pericoloso se non vengono osservate le regole di base. Non importa se stai imparando a portare il tuo primo cavallo o se semplicemente ti piace osservare tuo figlio mentre si diletta con l'equitazione, in ogni caso dovresti conoscere alcune precauzioni fondamentali per prevenire incidenti e spiacevoli situazioni quando lavori con o vicino agli equini.

Anche il cavallo più calmo di tutti o un pony ha la forza sufficiente per ferire qualcuno, soprattutto se ha una reazione imprevedibile dovuta a uno spavento o alla paura. Di seguito troverai alcuni suggerimenti per evitare morsi, calci e piedi calpestati.

All'inizio, soprattutto se ti stai approcciando da poco al mondo dell'equitazione, potrà sembrarti davvero tanto da dover ricordare. Ma non preoccuparti: queste semplici regole presto diventeranno un'abitudine e dopo un po' le seguirai senza nemmeno farci troppo caso!

Se sei agli inizi, scegli un cavallo docile

I cavalli tendenzialmente, se messi di fronte a un pericolo, tendono a scappare. È un istinto fortissimo che non può essere controllato, nonostante il nostro impegno a creare un ambiente sereno e sicuro intorno a loro. Questo è un fattore da tenere a mente quando si ha a che fare con gli equini.

Inoltre, sono animali che si spaventano molto facilmente e possono rimanere turbati e nervosi a lungo dopo lo spavento. Bisogna comunque sempre tenere in considerazione l'attitudine dell'animale e ricordarsi che ogni cavallo è diverso. Alcuni animali sono più reattivi di altri e possono innervosirsi per motivi diversi. Pertanto, soprattutto per i principianti, è meglio iniziare a lavorare con cavalli tendenzialmente calmi e rilassati.

Regole per destreggiarsi con i cavalli in tutta sicurezza

Ecco alcuni consigli per ridurre il più possibile il pericolo di far innervosire il cavallo e correre il rischio di ferirsi.

  1. Attira l'attenzione su di te
    Quando ti avvicini a un cavallo, dovresti sempre attirare prima la sua attenzione. Inoltre, avvicinati sempre all'animale di fronte, di modo che possa vederti bene.
  2. Movimenti tranquilli
    Rimani sempre tranquillo e calmo. Evita tutti i tipi di movimenti improvvisi e rumori forti, che potrebbero far innervosire il cavallo.
  3. Non stare mai dietro a un cavallo
    Ad esempio, quando gli tocchi la coda per prendertene cura, tirala delicatamente verso di te. L'importante è mettersi dove il cavallo possa vederti e mai dietro di lui.
  4. Il posto più sicuro è accanto a un cavallo
    Il posto più sicuro dove mettersi è vicino alla spalla del cavallo, dove ci può vedere. In alternativa, puoi metterti ad almeno 10 metri di distanza, a meno che non ti stia prendendo cura di lui o stia svolgendo altre attività.
  5. Scegli le giuste scarpe
    Indossa sempre scarpe o stivali robusti quando sei vicino ai cavalli, preferibilmente con una punta rinforzata. In questo modo, se un cavallo ti calpesta, i tuoi piedi saranno sempre protetti. Non indossare MAI sandali, infradito, scarpe da ginnastica in tela o altre calzature leggere vicino a un equino.
  6. Non inginocchiarti o accovacciarti
    Quando pulisci gli zoccoli di un cavallo o gli stai mettendo delle bande sulle gambe, non accovacciarti o inginocchiarti. Piegati in avanti in modo da poterti spostare rapidamente quando il cavallo si muove.
  7. Non dimenticarti di legarlo
    Se accarezzi il tuo cavallo, gli stai mettendo la sella o pulisci la scuderia, legalo. Un cavallo che può vagare liberamente può provocare molto disordine. Non lasciare incustodito un cavallo legato. Se stai pulendo la stalla, è molto più sicuro portarlo altrove.
    Usa un nodo a sgancio rapido o un attacco anti-panico in modo che il tuo equino possa essere rilasciato rapidamente se si spaventa e inizia a tirare. La sensazione di costrizione può innervosire e spaventare l'animale abbastanza da farlo agitare molto, il che può tradursi in un pericolo per te e per il cavallo stesso.
  8. Conduci il cavallo in sicurezza
    Il modo più sicuro di condurre un cavallo è con una cavezza e una lunghina.
    Non infilare le dita nelle cinghie della cavezza, negli anelli o nel morso. Se il cavallo fugge, le dita potrebbero ferirsi e potresti farti molto male alla mano.
  9. Non avvolgere mai nulla intorno a mani
    Non avvolgere mai corde, corde per l'affondo o redini attorno alle mani o ad altre parti del corpo. Se il tuo cavallo fugge, potresti essere trascinato via con lui. Non legarti mai a un cavallo in alcun modo.
  10. Dai correttamente le ricompense
    È meglio somministrare i premi con un secchio o un contenitore apposito. I cavalli possono essere animali molto voraci e il tuo potrebbe scambiare le dita per delle carote.
  11. Attenzione alle porte
    Quando passi attraverso una porta, assicurati che sia spalancata in modo che il cavallo non la colpisca. Potrebbe infatti accadere che l'animale, colpendo l'uscio, faccia molto rumore e si spaventi. Se la porta è stretta, passa per primo, lascia che il cavallo aspetti e poi lascialo andare dopo di te mentre gli sei accanto.

Ed ecco qui! Seguire questi piccoli accorgimenti ti permetteranno di stare vicino al tuo cavallo e goderti delle piacevoli giornate in sua compagnia.